"Un attacco al territorio americano di Guam", escalation di minacce da Pyongyang

Corea Nord, Onu decide su sanzioni Usa

"Se i nemici credono che la Corea del Nord possa essere frenata dalle sanzioni, non è altro che un'illusione".

Questo l'intento della Corea del Nord secondo la dichiarazione di un portavoce dell'esercito. Lo hanno rivelato ieri i media americani, che hanno potuto leggere un rapporto della Dia, il servizio di intelligence del Pentagono. Secondo un'agenzia di stampa governativa nordcoreana, Pyongyang starebbe "esaminando un piano operativo" per colpire l'area di Guam con missili balistici strategici a medio e lungo raggio. Il regime di Kim Jong-un ha minacciato l'uso di armi nucleari contro gli Usa in caso di provocazioni militari di Washington. Le sanzioni riguardano l'importazione di carbone, ferro, piombo e pesce o la creazione di joint venture.

"La Corea del Nord deve cessare di prendere in considerazione azioni che porterebbero alla fine del suo regime e alla distruzione del suo popolo ".

Il franco si è sensibilmente apprezzato nella notte in seguito all'inasprimento delle tensioni tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti.

Related news: